Come ho guadagnato 250.000€ con un po’ di intelligenza

4
2031

C’era un tempo in cui ero particolarmente avventato nelle mie scelte, oggi rimpiango quel periodo. Era un periodo folle in cui frequentavo gente strana e in più avevo deciso che mi sarei messo a fare soldi con dei ragazzi di Napoli che gestivano una sala giochi, tutta roba legale, ma molto strana. Nel frattempo online iniziavo a guadagnare qualcosa, e così presi la decisione di mollare definitivamente gli studi universitari.

Ricordo che le lezioni mi annoiavano terribilmente, le trovavo scontate.

Al mio compleanno con alcuni dei miei soci dell’epoca

Avevo anche la malsana idea di guadagnare migliaia di euro con Adfly, chiunque lo conosca, è appena scoppiato a ridere. Eppure ero convinto di riuscirci veramente.

Avevo 18 anni, lavoravo online con gente che poi sarebbe diventata pluri-milionaria, e gestivo con loro diversi siti Internet, alcuni dei quali interamente gestiti da me, che erano diventati talmente virali da finire sul Corriere della Sera.

Mi è capitato di essere contattato anche dall’allora Presidente del Consiglio per cose che scrissi poco lusinghiere sul suo conto. Ancora ricordo quella telefonata.

Sono stato autore mio malgrado di news che volevano semplicemente essere “divertenti” e che invece poi hanno finito per terrorizzare la gente stupida.

Ma così ho guadagnato giusto qualche migliaio di euro, i soldi li ho fatti con altro.

Tra le varie cose mi misi ad occuparmi di Streaming, ma sempre rimanendo nella massima legalità, trasmettevo le partite che venivano trasmesse in chiaro e sui canali youtube delle squadre. Perlopiù amichevoli estive.

Ebbi l’opportunità di guadagnare milioni di euro in poco tempo sfruttando gli abbonamenti 1 click flow, cioè quegli abbonamenti che ti fanno attivare un servizio nel momento in cui clicchi, mi sarebbe bastato piazzare un play finto. Facevo una media di 200.000 visite a partita, e con la singola partita potevo guadagnare più di 20.000,00€. Ma non l’ho mai fatto per principio, conosco persone che si sono arricchite e che oggi viaggiano in Jet grazie a questa “tecnica”

C’era un periodo in cui mi occupavo di consulenza SEO, ero agli albori ma avevo la stoffa, così mi capitò di dover gestire un po’ di siti per adulti per incontri a Napoli, e da lì mi venne un’idea.

In quel periodo continuavo ad occuparmi di streaming, gestivo portali editoriali che mi rendevano qualcosa, e continuavo la mia collaborazione con chi poi sarebbe diventato molto famoso(non faccio nomi, ovviamente, ma chi mi conosce da almeno 8 anni sa di chi parlo).

Ma ebbi l’idea che poi mi avrebbe cambiato totalmente prospettiva. Mi diedi al mondo del dating(appuntamenti per adulti, per l’appunto) e creai dei network editoriali che si posizionavano con facilità estrema perché erano tutti impegnati a fare Affiliate Marketing a pagamento, mentre io e pochi altri ci contendevamo il mercato SEO.

Il risultato fu che quei siti andarono subito bene, contattai i titolari di diversi siti di racconti amatoriali che monetizzavano poco e niente con delle cacate di pubblicità e promisi loro un CPM di euro 4,00€(pagamento per ogni 1000 views) sapendo che da lì avrei tirato fuori almeno 30 lead da 2€(60,00€).

Contattai anche i vari gestori dei forum di forumcommunity che all’epoca ancora andava forte, contattai coloro che avevano materiale per adulti e in base al traffico che avevano gli promisi tot euro se avessero messo nelle firme dei mod(moderatori) e degli admin(titolari dei siti) i link che io chiedevo venissero messi. Loro erano felicissimi di accettare.

Così facendo mi sono creato una struttura che andava avanti da sola, con la SEO non ho mai dovuto metterci più mano(tranne quando poi mi è stato smantellato tutto per altri motivi che non sto qui a spiegare), e ho guadagnato centinaia di migliaia di euro con un lavoro che io ho definito di “10 minuti”, quando comunque fondamentalmente non ci ho impiegato più di 3 giorni effettivi a contattare tutti, e trovare gli accordi.

Quel denaro non ce l’ho più perché non avevo la testa che ho ora, andavo in giro con 3.000€ in tasca tutti i giorni. Avevo naturalmente chi mi permetteva di essere in regola col fisco.

Festeggiando in maniera molto sobria i primi 40K con un amico

Ma nel frattempo sono definitivamente sbocciato col Betting, ho iniziato a guadagnare cifre molto importanti, molto superiori a quanto avrei potuto guadagnare con la SEO, e con costi pari a zero e concorrenza assente, oltre a possibilità di scalare potenzialmente fino a diverse decine di milioni. Così concentrandomi sul Betting ho lasciato morire il mio business SEO, e i miei accordi piano piano sono andati a morire…

Un bel giorno forte di una stanchezza assurda che il mondo dell’Internet marketing mi aveva trasmesso, decido di rilevare un’edicola e provare a fare entrambe le attività. Fu una pessima idea. I miei profitti crollarono a picco.

In edicola ero una persona tranquilla e serena, lavoravo più di 10 ore al giorno ma non ero mai stanco perché il lavoro intellettuale è molto più pesante del lavoro tradizionale, e bastava dormire per riprendersi, a differenza dell’Internet marketing che può fare a brandelli la tua psiche.

Un giorno i guadagni si azzerarono, accadde l’irreparabile, molti capirono il meccanismo e fecero proposte migliori delle mie, e si insediarono anche nei siti dove avevo trovato traffico gratuito grazie alla Blackhat. L’edicola andava male, e sulla carta non era ancora mia. Stavo benissimo lì ma in un attimo di lucidità mi resi conto che non volevo fare lo schiavo per 40 anni. E che mi ero riposato abbastanza, e potevo tornare a macinare.

Da allora sono tornato a macinare ma non più sul mercato italiano, ho scelto mercati emergenti dove ho applicato le stesse regole. Non guadagno quanto prima, ma i 1.500€ al mese facili senza fare niente entrano ancora.

In più alcuni siti che gestivo continuano a generarmi reddito, avevo un piccolo sito sulle criptovalute in cui avevo fatto delle recensioni, e ogni tanto mi arrivano e-mail di pagamenti in bitcoin, e altre criptovalute. Roba da poco.

Ho mollato ormai tutto perché il Betting è troppo superiore, gli unici problemi che mi genera sono quelli dell’azienda e dei clienti, ma di per sé è l’attività più rilassante del mondo fatta con i giusti mezzi tecnici e capitali.

Ma voi aguzzando l’ingegno anche se non è più come prima, potete sempre sfruttare certi concetti per applicarli ai giorni nostri.

Chiunque creda stia mentendo può informarsi, ho ancora oltre 5.000€ di credito con Worldfilia da più di 2 anni e non li ho presi solo perché mi scoccio di fare la fattura. La maggioranza dei profitti(circa 80.000€) li ho fatti con Executive Affilation che non esiste più, gli altri li ho fatti diretti.

Profitti di 1 dei miei 2 pannelli di Executive

Oggi sicuramente non è così facile, prima bastava un po’ di testa, ma ripeto che nei mercati emergenti è ancora possibile. Il livello è ancora molto basso. Ho avuto un paio di idee interessanti che renderebbero circa 700€ al mese facili lavorando circa 2 settimane, e quei 700,00€ sarebbero certi per almeno 2 anni… ma ho ben altre cose da fare!

4 COMMENTS

    • Worldfilia è presente su Facebook, contatta Angelo o Giovanni(i due titolari) e chiedo loro se vanto o meno un credito di oltre 5.000,00€ da più di 2 anni, che non ho mai richiesto perché mi scoccio di fare la fattura. Chiedilo a loro invece di scrivere scemenze, più prove di così.

      Per te magari 5000€sono soldi, per me sono un paio di partite vinte al mese, non sono nulla.

LEAVE A REPLY