Trader Sportivi Professionisti Italiani: Chi sono e Quanto Guadagnano

1
682

Con il termine “trader sportivo” si intende indicare un professionista nel settore del Betting, cioè nel campo delle scommesse. Precisamente, si indica chi scommette addirittura sui mercati del Betting, e non solo chi fa scommesse. Se ci si dovesse chiedere chi sono i trader sportivi professionisti italiani, allora si dovrebbero fare ben due nomi. Il primo è quello di Antony Bottiglieri, mentre il secondo è quello di Christian Rocconi.

Entrambi hanno fatto del Betting un vero e proprio guadagno, ottenuto grazie alla loro elevata esperienza e al loro metodo eccellente. Entrambi, oltre ad essere dei nomi molto conosciuti in questo campo, sono anche due figure di riferimento per tutti coloro che cercano di diventare professionisti del Betting.

Insomma, due figure in grado di elargire consigli pratici e soprattutto veritieri. Oltre a questo, si tratta anche di due persone oneste che si raccomandano spesso di non cadere nel vizio della ludopatia: giocare sì, ma diventare professionisti come loro, non significa ammalarsi. Di seguito una breve descrizione di entrambi, che descrive più accuratamente chi sono e anche quanto guadagnano.

Trader sportivi professionisti italiani: chi è Antony Bottiglieri e quanto guadagna

 

Sotto il nome di Antony Bottiglieri c’è un professionista del Betting noto come non pochi. Si tratta infatti non solo di un vero e proprio esperto, ma anche di colui che ha fondato una sua azienda dal nome di “BetSystem”, precisamente nel 2017.

In pochissimi anni, BetSystem è diventata molto famosa, ed oggi si occupa di consulenza per aiutare chi vuole approcciarsi al mondo delle scommesse, ad aumentare la probabilità di vittoria. L’azienda in questione vanta di un profitto annuo medio che si aggira sui 100 mila euro. Tutti questi dati sono realmente verificabili, ovviamente. Se un tipster professionista di solito guadagna intorno ai 30 mila euro all’anno, o anche 50 mila, se proprio riesce, Bottiglieri che risiede in Croazia ha superato da tempo questa cifra. Tutti questi guadagni non sono di certo dovuti alla fortuna, bensì alla grande esperienza che Bottiglieri possiede. Non per caso infatti lo chiamano “il re del Betting”.

Addirittura ha ottenuto anche un account Vip in BetFair, a causa delle elevate vincite che ha raggiunto negli ultimi anni. Insomma, quando si parla di Antony Bottiglieri, non si parla di un professionista qualunque, ma “del professionista”. Egli ha anche scritto una guida, che è un vero e proprio manuale, dal titolo “Vivere di Betting”. Precisamente si tratta di un e-book che si è rivelato particolarmente utile per chi lo ha acquistato, dato che presenta tutti i consigli necessari per riuscire ad aumentare la probabilità di vincita quando si scommette.

Vivere-di-Betting-Libro

Bottiglieri è quindi una figura di riferimento nel campo delle scommesse, un professionista molto raro, certamente diverso da tutti gli altri che si spacciano per tali, ma che non lo sono. Come egli stesso raccomanda sempre, per trovare un vero professionista non si dovrà aspettare che da quest’ultimo arrivi il contatto, altrimenti è un disonesto. I veri professionisti sono coloro che vengono cercati dai clienti, proprio perché famosi e di successo. Uno di loro è appunto Antony Bottiglieri.

Bottiglieri è contro la ludopatia ed è contro il gioco irresponsabile, difatti allontana tutti coloro che non sono nelle condizioni economiche per fare del Betting prima un’attività piacevole e poi in seguito una potenziale forma d’investimento.

Trader sportivi professionisti italiani: chi è Christian Rocconi e quanto guadagna

 

Christian Rocconi è un altro dei trader sportivi professionisti italiani: a soli 23 anni, è riuscito a far diventare il Betting un vero e proprio lavoro. Anche se per alcune persone queste parole possono sembrare illusorie, in realtà ci sono di dati che dimostrano l’effettivo guadagno di Rocconi, che addirittura arriva a diverse decine di migliaia di euro euro all’anno. Anche dietro il successo di questo ragazzo, è presente un notevole percorso basato di studi, esperienze e anche ostacoli.

Questo professionista scommette soprattutto su calcio e tennis, e proprio quest’ultimo sport lo ha portato a scrivere “Tennis Betting- il manuale sacro”, che è una guida per riuscire a capire come poter ottenere grandi successi, tramite le scommesse sul tennis.

Si tratta di un’analisi molto attenta e dettagliata, ma nello stesso tempo di una lettura anche molto veloce da poter affrontare. Come ha spiegato Rocconi in diversi suoi articoli ed interviste, oggi non è facile vivere con le scommesse ed è difficoltoso riuscire a diventare un trader di successo. Si tratta infatti di una professione difficile, che deve essere svolta con una certa attenzione, e che comporta senza dubbio anche dei rischi. Per arrivare al suo livello insomma, si deve fare parecchio esercizio e parecchia esperienza.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY